L.R. 23 dicembre 1994, n. 39 (1).

Variazione al bilancio preventivo regionale per l'esercizio finanziario 1994 (2).

 

 

(1) Pubblicata nel B.U. Umbria 28 dicembre 1994, n. 58, supplemento straordinario n. 1.

(2) Il bilancio di previsione per il 1994 stato approvato con L.R. 21 giugno 1994, n. 18.

 

 

Art. 1

Variazione al bilancio 1994.

 

1. Al bilancio preventivo regionale dell'esercizio 1994 sono apportate le variazioni di cui alle tabelle n. 1) e n. 2) allegate alla presente legge.

2. Le stesse variazioni sono apportate al bilancio pluriennale 1994/1996 approvato con l'art. 21 della legge regionale 21 giugno 1994, n. 18.

3. Le ulteriori autorizzazioni di spesa per l'esercizio in corso sono disposte dalla presente legge negli importi scritti in aumento dei capitoli indicati nella predetta tabella n. 2.

 

 

Art. 2

Proroga decorrenza ammortamento mutui art. 3 - L.R. 4 settembre 1981, n. 68.

 

1. La decorrenza dell'ammortamento dei mutui di cui all'articolo 3, della legge regionale 4 settembre 1981, n. 68, ulteriormente prorogata al 1 gennaio 1996 fermo restando quant'altro con essa stabilito.

 

 

Art. 3

Deroga all'art. 21, L.R. 10 aprile 1986, n. 14.

 

1. In deroga al disposto di cui all'art. 21 della legge regionale 10 aprile 1986, n. 14, l'Ente regionale di gestione dei servizi per il diritto allo studio universitario (ERSU) autorizzato a trattenere e destinare, per le esigenze del proprio bilancio dell'esercizio 1994, la quota di lire 653.345.725 dell'avanzo di amministrazione dell'esercizio 1993.

La presente legge dichiarata urgente ai sensi dell'art. 127 della Costituzione e dell'art. 69, comma 2, dello Statuto regionale ed entra in vigore il giorno successivo a quello della sua pubblicazione.

 

 

Allegati (3)

 

 

 

(3) Gli allegati, che si omettono, contengono le tabelle di variazione al bilancio di previsione per il 1994, approvato con L.R. 21 giugno 1994, n. 18.